Confronta gli annunci

5 posti nascosti da visitare a Phuket

5 posti nascosti da visitare a Phuket

Phuket è un’isola molto grande ed estremamente popolare. La maggior parte dei suoi luoghi sono famosi in tutto il mondo e sono nella lista delle cose da fare di ogni turista. Tuttavia, ci sono anche diversi posti che sono sconosciuti alla maggior parte dei turisti. Gran parte di questi luoghi sono difficili da raggiungere e offrono una grande via di fuga dal caos e dalla frenesia dell’isola. Questi posti sono conosciuti solo da stranieri che hanno soggiornato per lungo tempo o da gente del posto.

Da spiagge pittoresche, punti panoramici inusuali, a templi gloriosi, queste località potrebbero non reggere il confronto con i luoghi caratteristici famosi di Phuket, ma tuttavia forniscono un rinnovato senso di esplorazione. Se ti piace vedere posti che non compaiono spesso sui radar, allora continua a leggere, e visitarli potrà diventare una cosa da fare assolutamente a Phuket.

1. Punto panoramico Radar Hill

Il primo posto che consigliamo di visitare è Radar Hill. Questo punto panoramico è abbastanza impegnativo da raggiungere, e di conseguenza è relativamente meno conosciuto. Radar Hill offre una vista fantastica di Patong Beach. Questa collina viene chiamata così perché è la sede di una stazione militare meteorologica. È consigliato non avvicinarsi all’edificio con le telecamere perché le autorità sono contrarie ai turisti che scattano foto alla loro base di rilevazioni meteo.

2. Wassa Homemade Bar

Il Wassa homemade bar propone drink eccezionali e soprattutto, una vista meravigliosa su Patong. Se sei in cerca di relax con i tuoi amici o i tuoi cari, mentre ti godi uno o due drink, allora questo è senza dubbio il bar più tranquillo della zona. Il bar si trova lontano dalla spiaggia sulla via per la salita a Radar Hill.

3. Il santuario di luce serena

Questo santuario è uno dei templi cinesi meno conosciuti a Phuket, tuttavia si tratta di uno dei più interessanti. Il santuario di luce serena fu costruito nella città vecchia di Phuket nel 1891; si trova nel giardino della Memoria all’On On Hotel su Pang Nga road. In tempi recenti il vicolo che porta fino al santuario è stato allargato, rendendolo più popolare negli anni scorsi.

4. Punto panoramico Samet Nangshe

Un fotografo tailandese ha scoperto questo punto panoramico di recente. Il punto di osservazione Samet Nangshe è così nascosto che persino gli stranieri residenti sono ignari della sua presenza. Si trova in cima a una ripida collina situata a 30 minuti di macchina dalla frenetica Phuket. Il sito è così distante dai resort che non c’è inquinamento e si può ammirare la Via Lattea in tutti i suoi colori.

5. Banana Beach

Questa striscia di 180m di spiaggia è in prevalenza rocciosa. Di conseguenza è anche conosciuta come la “rocciosa” Banana Beach. La spiaggia si trova tra le spiagge di Bang Tao e Nai Thon e richiede un notevole sforzo per raggiungerla. Si dice che questa spiaggia sia la più intoccabile per i turisti. Dopo brevi difficoltà nello scendere da una collina ripida e rocciosa, potrai goderti la bellezza incontaminata di questa spiaggia.

Some Bonus Locations

Ci sono parecchi altri luoghi a Phuket che sono considerati sconosciuti. Come il Sabai Corner, posto nella giungla tra Nai Harn e Kata. È un ristorante poco conosciuto a Phuket; il cibo è buono, ma la vista è ciò per cui ne vale la pena andare. Altri posti che meritano una citazione sono il Buddha a Wat Srisoonthorn e la spiaggia a Bon Island, raggiungibile in 15 minuti in barca attraversando il mare da Rawai.

Partecipa alla discussione